Biodiversità e vigna

L’agro-ecosistema è per definizione un ambiente instabile poiché fortemente disturbato dall’uomo. Vogliamo migliorare qualità e quantità della biodiversità sulle superfici coltivate, al fine di creare un ambiente in maggiore equilibrio biologico e per questo più bello e meno bisognoso di interventi da parte dell’agricoltore.

Per incrementare e mantenere la biodiversità sulle superfici aziendali c abbiamo realizzato una serie di interventi che sono stati raccolti in un progetto denominato Farm Nature Plan.

In questo video Marco Meneguz, biologo naturalista, ci accompagna in una passeggiata “naturalistica” tra bosco, prato e vigneto, spiegando alcune delle attività svolte nell’ambito del Farm nature Plan.

Conservazione e osservazione della biodiversità nel sistema agricolo di Cascina Belmonte.

Prati stabili a sfalcio ritardato per conservazione e ripopolamento delle farfalle. Negli scatti di Simona Tonoli vediamo Argynnis paphia, Melanargia galathea, Melitaea didyma.

Fiori per rigenerare la terra e api tra i vigneti

Manutenzione dei punti d’acqua dove trovano rifugio e si riproducono salamandre, rane, rospi, libellule.

Il sentiero dei wwoofer per scoprire insieme la biodiversità delle campagne.

Gli amici tassi, che vivono nel bosco dietro la cascina. Riprese notturne con fototrappola.

valtenesi-cta-it
la-cantina-cta
la-cascina-cta
il-progetto
0